Roma 18 febbraio 2015 ore 15,30

Mercoledì 18 febbraio 2015, alle ore 15.30, presso la Sala degli Arazzi nella sede RAI di viale Mazzini 14 a Roma, avrà luogo l'incontro "Alzheimer: problematiche cliniche e sociali", organizzato da Rai Senior e dall'Associazione Alzheimer Roma Onlus.
L'incontro si propone di affrontare, con interlocutori competenti e riconosciuti a livello nazionale, le varie tematiche connesse a quella che viene definita l'"epidemia del terzo millennio", e di dare un contributo alla visibilità di una realtà che attualmente ha un costo sociale molto elevato e di cui ancora troppo poco si parla.
Nel corso dell'incontro si affronteranno i molteplici aspetti legati all'Alzheimer: la ricerca, le ricadute sociali, la comunicazione, la solidarietà e le testimonianze dei familiari dei malati, che vivono quotidianamente il dramma e il mistero di questa malattia.
A introdurre l'incontro saranno Michele Farina, giornalista del Corriere della Sera e Luigi Pierelli, Presidente di Rai Senior (Anna Maria Tarantola, Presidente della Rai, non potrà partecipare per sopraggiunti impegni).

Michele Farina, poi, coordinerà i vari interventi previsti.
Interverranno il Prof. Paolo Maria Rossini, Primario di Neurologia presso il Policlinico Gemelli di Roma, che parlerà della situazione clinica e dello stato della ricerca; Paola Capoleva, Presidente del CESV - Centro Servizi per il Volontariato, che affronterà i temi della solidarietà e del volontariato nella società odierna, a cui farà seguito Carmela De Bonis, Presidente dell'Associazione Alzheimer Roma Onlus, che informerà i presenti sulle varie attività dell'Associazione, che opera sul territorio per un sostegno concreto alle famiglie dei malati di Alzheimer. E ancora, per affrontare il delicato tema dell'informazione e della comunicazione riguardo a questa malattia, prenderà la parola Massimo Mallardo del Segretariato Sociale RAI. Sarà poi la volta delle testimonianze di vita vissuta con i malati, prendendo spunto dal libro "Quando amore non mi riconoscerai" (Piemme, 2014) di Vincenzo Di Mattia, ex dirigente RAI, che insieme alla figlia Francesca, autrice della postfazione, racconta l'esperienza della moglie affetta da Alzheimer. Il libro, che si è trasformato in un progetto familiare e sociale, sarà presentato da Biancamaria Amoretti, Presidente Onorario e cofondatrice di Alzheimer Roma, che darà un contributo anche sulla sua esperienza.
Il giornalista Michele Farina tesserà le fila di questo articolato discorso e trarrà alcune conclusioni, che ci si augura possano essere lo spunto per riflessioni e proposte riguardo a questa malattia, che ci tocca tutti da vicino e ci coinvolge a livello personale e sociale.

 

incontro-alzheimer-5.pdf
Download